Apr 27

La Gazzetta Ufficiale ha pubblicato il Glossario Edilizio Unico come allegato al decreto del MIT del 2 Marzo 2018, ove vengono delineati gli interventi di AEL (edilizia libera) ovvero che non richiedono comunicazioni quali Cil, Cila, Scia nè permesso a costruire.

Pertanto, tale decreto permette di comprende quali modifiche possono essere apportate senza il coinvolgimento di un professionista tecnico quale geometra, ingegnere o architetto.

Ad esempio, per quanto concerne l’installazione di un gazebo o di un ripostiglio per attrezzi,  la normativa delinea che quest’ultimo deve essere di dimensioni limitate e non stabilmente infisso al suolo.

Al fine di beneficiare degli sgravi fiscali, si deve ricordare di dichiarare la data di inizio lavori, di attestare che tale intervento rientri tra quelli agevolati e effettuare i pagamenti tramite bonifico parlante.

Condividi questo Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *